Navigazione
Descrizione

Descrizione

Antonio Levarin, detto Toni, fu soldato della marina durante la Prima Guerra Mondiale e grazie ad un commilitone inglese scoprì il gin. Finita la guerra Toni abbandonò la produzione di mine e cominciò a distillare gin in segreto ed è proprio da una delle sue ricette che nasce gin Aqva Lvce, chiamato così dal ricordo delle esplosioni delle mine che illuminavano le acque del mare. Questo compound gin contiene particolari botaniche italiane quali luppolo, genziana, rosa canina, timo selvatico, ginestra, biancospino e alloro. Un particolare e lungo procedimento di distillazione fa sì che il gin sia perfettamente bilanciato, con note di ginepro che si sposano con note balsamiche e con note speziate al naso, mentre al palato colpisce per il gusto secco ma non pungente e per le note erbacee.

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Scrivi la prima!

Scrivi la prima recensione per “Aqva Lvce”

Aqua Lvce nell'Enciclopedia del Gin

Potresti essere interessato a…

Mì&Tì – Gin Mì

Gin secco con forti note di ginepro, con yuzu e tè Lapsang Souchong
 49,59  48,87 IVA INCLUSA Aggiungi al carrello
Info

Gin Tifi

Gin morbido e intenso con sentori di agrumi
 23,24 IVA INCLUSA Aggiungi al carrello
Info
Torna in cima